20/12/2012 - Chiusura Uffici

L'EBAC, in occasione delle festività 2012/2013, osserverà le seguenti chiusure:

- Lunedì 24 dicembre 2012
- Lunedì 31 dicembre 2012
- Mercoledì 2 gennaio 2013
- Giovedì 3 gennaio 2013
- Venerdì 4 gennaio 2013

L'occasione ci è gradita per augurarVi Buone Feste e Felice Anno Nuovo

13/12/2012 - Scadenza Contributi

L'Ente Bilaterale Artigianato Campania, nell'augurarVi buone feste e felice anno nuovo, Vi ricorda che il giorno 17 c.m. scadrà il termine per il versamento dei previsti contributi per la Bilateralità.

16/11/2012 - CALENDARIO – Corsi di Formazione GRATUITA per la salute e sicurezza sui luoghi di lavoro

Partono i corsi di formazione gratuita per la salute e sicurezza sui luoghi di lavoro organizzati dall'Organismo Paritetico dell’Artigianato della provincia di Napoli in accordo con l’Ente Bilaterale Artigianato Campania. Il calendario prevede un ciclo di sette percorsi formativi GRATUITI, riservati alle imprese ed i suoi dipendenti aderenti alla bilateralità e che hanno, nei mesi scorsi, presentato la scheda di prenotazione per il percorso formativo. Le imprese di Napoli e provincia, interessate ai corsi gratuiti in calendario, che non hanno ancora presentato la richiesta possono farlo compilando la scheda di adesione allegata.


Ente Formativo indirizzo data Tipologia corso orario
CNA Pozzuoli - Via Terracciano 10 19 e 21 nov 2012 Formazione Lavoratori 14/18
Confartigianato Napoli – Via Medina 63 22 e 23 nov 2012 Prevenzione incendi 15/19
IRES Campania Via Nuova Poggioreale – centro Polifunzionale INAIL Edificio 13 26 e 28 nov 2012 Formazione Lavoratori 14/18
Casartigiani Napoli – Piazza Garibaldi 73 27 e 29 nov 2012 RSPP 15/19
ERFAP UIL Napoli – Piazzale Immacolatella 5 03 e 05 dic 2012 RLS 14/18
IAL CISL Napoli - Via Caio Mario, 8 04 e 06 dic 2012 Formazione Lavoratori 14/18
CLAAI Napoli – Piazza Garibaldi, 49 da definire da definire --

07/11/2012 - APPRENDISTATO. "Finalmente gli sgravi contributivi per le imprese fino a 9 dipendenti"


Il D.Lgs. 15 settembre 2011, n. 167 ha riordinato la normativa in materia di apprendistato. La legge 12 novembre 2011 n. 183 ha previsto, all’articolo 22, l’azzeramento dei contributi a carico del datore di lavoro per i contratti di apprendistato stipulati dal 1° gennaio 2012 al 31 dicembre 2016 da datori di lavoro che occupano fino a nove dipendenti.

Con la Circolare Inps n.128 pubblicata in data 02/11/2012, diventa operativo lo sgravio previsto dalla Legge di Stabilità 2012.
L'E.B.A.C. mette a disposizione dei Consulenti delle imprese aderenti un servizio di assistenza su tutti gli aspetti del Contratto di Apprendistato:

- Consulenza sulla normativa nazionale e regionale in materia di apprendistato;

- Consulenza sugli aspetti formativi del contratto;

- Assistenza alla stesura e al parere di conformità del Piano formativo individuale;

- Consulenza nella progettazione e nella realizzazione in azienda dei percorsi formativi per apprendisti;

- Supporto nella certificazione delle competenze;

- Assistenza e/o consulenza all'individuazione di fonti di finanziamento (Regione Campania e/o Italia lavoro) delle attività formative realizzate per apprendisti.

31/10/2012 - Chiusura Uffici

Si comunica che venerdì 2 novembre 2012 gli uffici dell'EBAC resteranno chiusi

10/10/2012 - Avviso Importante

Nel ricordarVi che il giorno 16 del corrente mese di ottobre scadono gli adempimenti previsti per l'adesione all'EBAC, Vi raccomandiamo la massima attenzione nella digitazione delle causali di versamento, in particolar modo di quella relativa ai DM10, necessaria per il versamento dei contributi obbligatori IVS all'INPS (vedi istruzioni F24 allegate).

Inoltre Vi ricordiamo che le quote versate all'EBNA mediante F24 andranno obbligatoriamente inserite nell'UNIEMENS (vedi istruzioni UNIEMENS allegate).

Tramite il suddetto documento l'Ente attribuisce al lavoratore il versamento garantendone il diritto alle prestazioni erogate. Nel caso di mancato incrocio dei dati F24 e UNIEMENS tale diritto non sarà più garantito.

Per coloro che incontrassero difficoltà nell'invio telematico dell'F24, sia nel caso di utilizzo del software ENTRATEL (Agenzia delle Entrate) sia nel caso di utilizzo di software degli istituti di credito, va ricordato che occorre scaricare gli aggiornamenti messi a disposizione dall'Agenzia delle Entrate.

Le imprese che non intendono aderire alla bilateralità, saranno tenute ad erogare ai loro dipendenti € 25,00 lordi per ciascuna mensilità, con l'obbligo di riconoscere agli stessi, qualora lo richiedano, le medesime prestazioni che il sistema mutualistico artigiano garantisce ai propri dipendenti.

10/09/2012 - EBAC INFORMA

Vi ricordiamo, come nostra consuetudine, che il giorno lunedì 17 settembre scadrà il termine ultimo per il versamento, tramite F24, dei contributi dovuti all'EBAC.

10/08/2012 - Versamenti E.B.A.C.

La pausa estiva non ci deve far dimenticare che il giorno 16.08.2012 scadono i versamenti dovuti all'EBAC con le modalità ormai ampiamente note.

Buon prosieguo delle vacanze a tutti.

01/08/2012 - PAUSA ESTIVA

I nostri uffici rimarranno chiusi per la pausa estiva da lunedì 6 agosto 2012.
Riapriranno lunedì 27 agosto 2012.

Buone vacanze a tutti.

11/07/2012 - EBAC INFORMA

Finalmente la riforma del "Mercato del Lavoro" è legge di Stato: infatti entrerà in vigore dal 18 luglio 2012.
Inoltre Vi informiamo che detta normativa è stata pubblicata sul Supplemento Ordinario n.136 alla Gazzetta Ufficiale n. 153 del 3 luglio 2012.

Infine, così come di consuetudine, Vi ricordiamo che il 16 luglio 2012, è l'ultimo giorno utile per il pagamento dei contributi dovuti all'EBAC tramite il modello F24.


Si ribadisce che per i soli lavoratori a tempo parziale l'importo è riproporzionato del 50% per orari di lavoro fino a 20 ore settimanali (€ 5,21). Oltre tale orario il versamento è intero (€10,42).

09/07/2012 - T.U. D.Lgs. 81/08 e smi. - Regolamento per l’erogazione della Formazione sulla Sicurezza

L'Organismo Paritetico Regionale dell'Artigianato in data 21 maggio 2012 ha regolamentato l’erogazione della formazione sulla sicurezza - T.U. D.Lgs. 81/08 e smi -

Il Regolamento prevede la collaborazione tra l’Organismo Paritetico dell'Artigianato e le Associazioni datoriali e sindacali Casartigiani, Confartigianato, Cna, Claai, CGIL, CISL, UIL operanti in Campania.

Il Regolamento disciplina anche i percorsi promossi da Agenzie formative estranee al sistema associativo componente le Parti Sociali fondatrici della bilateralità e componenti gli Organismi paritetici.

18/06/2012 - Formazione gratuita in sicurezza sui luoghi di lavoro

L'Organismo Paritetico della provincia di Napoli in accordo con l’Ente Bilaterale Artigianato Campania ha inteso avviare un ciclo di sette percorsi formativi GRATUITI, riservati alle imprese ed i suoi dipendenti aderenti alla bilateralità, al fine di favorire l’adeguamento obbligatorio e la conoscenza di questa delicata materia.

Scarica l'Avviso e la Scheda di Prenotazione.

ATTENZIONE: il termine per la presentazione della scheda di prenotazione è stato prorogato al 30 giugno 2012

08/06/2012 - News - comunicazione F24 scadenza 18 giugno 2012

Vi ricordiamo che il 18 giugno 2012, è l'ultimo giorno utile per il pagamento dei contributi dovuti all'EBAC tramite il modello F24.

Inoltre vi ribadiamo che per i soli lavoratori a tempo parziale l'importo è riproporzionato del 50% per orari di lavoro fino a 20 ore settimanali (€ 5,21). Oltre tale orario il versamento è intero (€10,42).

Molte imprese artigiane e/o consulenti continuano a domandare se devono aderire alla bilateralità, versando la quota all’Ente Bilaterale.

Vi comunichiamo che la nuova bilateralità è entrata definitivamente a regime a partire dallo scorso gennaio 2011.

In relazione a quanto stabilito dalle intese fra le parti in materia di bilateralità e contrattualizzazione del diritto dei lavoratori alle relative prestazioni, tutte le imprese artigiane e non artigiane che rientrano nella sfera di applicazione dei CCNL dell'artigianato sono tenute ad aderire alla bilateralità attraverso versamenti effettuati esclusivamente tramite modello F24 utilizzando la specifica causale EBNA.

In assenza di adesione l'azienda è tenuta ad erogare ai lavoratori in forza un importo forfetario, denominato Elemento Aggiuntivo della Retribuzione (E.A.R.), pari a 25€ lordi mensili per tredici mensilità, non riassorbibile che ha riflessi su tutti gli istituti retributivi di legge e contrattuali, compresi quelli indiretti o differiti, escluso il TFR.

In tale fattispecie, l'impresa è altresì tenuta all'erogazione diretta in favore dei lavoratori di prestazioni equivalenti a quelle erogate dalla bilateralità nazionale e regionale. Sono escluse dai versamenti le imprese dell'edilizia e dell'autotrasporto. Per queste ultime, tale esclusione permane fintanto che il CCNL non abbia previsto la contrattualizzazione del diritto alle prestazioni della bilateralità.

Le prestazioni dirette al sostegno al reddito dei lavoratori sono erogabili a condizione che vi sia regolarità di versamento mensile. Le imprese che, per qualunque ragione dovessero interrompere il versamento mensile, tranne nel caso di mancanza di lavoratori in forza nei mesi di riferimento, per poter ottenere l'erogazione della prestazione dovranno regolarizzare la propria posizione utilizzando il modello F24.

La mancata adesione alla bilateralità (versamento F24 e/o E.A.R.) rientra nei rapporti tra violazioni in materia di LUL e prospetto paga come cita la circolare n. 23/2011 del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali.

Il D.L. n. 112/2008 all'atto della corresponsione della retribuzione, ai lavoratori dipendenti, con esclusione dei dirigenti, un prospetto di paga in cui devono essere indicati il nome, cognome e qualifica professionale del lavoratore, il periodo cui la retribuzione si riferisce, gli assegni familiari e tutti gli altri elementi che, comunque, compongono detta retribuzione, nonché, distintamente, le singole trattenute”.

In questi casi va chiarito che l’omessa o infedele registrazione dei dati sul cedolino paga che si sia protratta per più mensilità comporterà l’applicazione di tante sanzioni quante sono le mensilità interessate, in base al numero dei lavoratori coinvolti (essendo la violazione punita con la sanzione da ha lasciato inalterato l’obbligo di cui all’art. 1 della L. n.4/1953 di "consegnare" 150 a 1.500 euro quando la condotta illecita interessa da 1 a 10 lavoratori, oppure con la sanzione da 500 a 3.000 euro se la condotta illecita interessa da 11 lavoratori in poi).

14/05/2012 - Selezione di aziende disposte ad accogliere studenti. Proroga Tirocini in azienda per studenti campani.

Prorogati i termini per la presentazione delle candidature al 28/05/2012.

Le aziende che intendono presentare la propria candidatura, dovranno utilizzare la modulistica allegata (manifestazione di interesse).
Le manifestazioni di interesse dovranno essere inviate ad Unioncamere Campania via Sant'Aspreno, 2 - Napoli entro le ore 12,00 del 28 maggio 2012 o a mezzo fax al 081/5801769 o mezzo e-mail all'indirizzo loredana.affinito@cam.camcom.it all'attenzione del dott.ssa Loredana Affinito (tel.081.4109123).

Lo scopo è sostenere gli studenti nel completamento della propria formazione scolastica, arricchendola con la maturazione di una esperienza in un contesto lavorativo che possa anche orientarli nelle scelte successive di formazione e lavoro.

L'elenco regionale costituisce lo strumento per l'individuazione delle imprese campane interessate alla partecipazione alle azioni connesse alla realizzazione dell'Avviso: Comunicazione per la predisposizione delle proposte relative all'azione C1 "Interventi formativi per lo sviluppo delle competenze chiave – comunicazione nelle lingue straniere" e C5 "Tirocini/stage (in Italia e nei paesi UE)", finanziato dal Programma Operativo FSE Regione Campania 2007-2013 Ob. Convergenza.

11/05/2012 - EBAC INFORMA

Vi ricordiamo, come nostra consuetudine, che il giorno 16 c.m. scadrà il termine ultimo per il versamento, tramite F24 dei contributi dovuti all'EBAC.

Inoltre Vi informiamo che il Comitato di Gestione dell'EBAC, nella seduta del 08.05.2012, ha ritenuto opportuno modificare alcune provvidenze (in allegato).

04/05/2012 - Apprendistato - Sottoscritto l'accordo tra confederazioni artigiane e sindacati

"Riconosciuto il valore dell'artigianato" - L'accordo decorre dal 26 aprile 2012, giorno di entrata in vigore della nuova disciplina. Sono state confermate tutte le durate previste dai contratti collettivi nazionali di lavoro portando a 5 anni le durate superiori. L'accordo si applica anche alle imprese artigiane dei settori privi di specifica copertura contrattuale.

29/04/2012 - INFORMAEBAC

Vi informiamo che questi uffici rimarranno chiusi da lunedì 30 aprile a martedì 1° maggio, con riapertura mercoledì 2 maggio 2012.

16/04/2012 - INFORMAEBAC

Vi ricordiamo che oggi è l'ultimo giorno utile per il pagamento dei contributi dovuti all'EBAC tramite il mod. F24.

Così come di consueto vi ribadiamo che per i soli lavoratori a tempo parziale l'importo è riproporzionato del 50% per orari di lavoro fino a 20 ore settimanali (€ 5,21). Oltre tale orario il versamento è intero (€10,42).

06/04/2012 - Chiusura Festività Pasquali

L'EBAC nell'augurarvi buone feste, Vi informa che i propri uffici resteranno chiusi dalle ore 13.00 di venerdì 6 aprile 2012.

La riapertura è prevista per mercoledì 11 aprile 2012 alle ore 8,30.

Buona Pasqua

15/03/2012 - EBAC INFORMA

Vi ricordiamo che il 16 marzo 2012, è l'ultimo giorno utile per il pagamento dei contributi dovuti all'EBAC tramite il modello F24.

Si ricorda inoltre che alla stessa data corrisponde il termine ultimo per l'invio delle autoliquidazioni relative ai premi assicurativi INAIL 2011/2012.

Relativamente ai contributi EBAC si ribadisce che per i soli lavoratori a tempo parziale l'importo è riproporzionato del 50% per orari di lavoro fino a 20 ore settimanali (€ 5,21). Oltre tale orario il versamento è intero (€10,42).

05/03/2012 - L'E.B.A.C. aderisce alla giornata cittadina per la Sicurezza sul Lavoro

Lunedì 5 marzo 2012 alle ore 11.00 Presso la Sala dei Baroni del Maschio Angioino.
Seduta Solenne del Consiglio Comunale sotto l'Alto Patronato della Presidenza della Repubblica.

14/02/2012 - EBAC INFORMA

Così come di consuetudine, Vi ricordiamo che il 16 febbraio 2012, è l'ultimo giorno utile per il pagamento dei contributi dovuti all'EBAC tramite il modello F24.

Rispondiamo a vari quesiti posti dai consulenti in merito ai contributi specificando che questi versamenti si effettuano per tutte le tipologie di lavoro con la sola eccezione dei lavoratori a chiamata che, nel mese di riferimento per i versamenti, non prestino la loro opera e per i quali non sia prevista l'indennità di disponibilità. I versamenti si effettuano anche per i lavoratori in malattia, in maternità o in sospensione, e comunque per tutti quelli dichiarati con il modello UNIEMENS (DM10).

Si ribadisce che, per i soli lavoratori a tempo parziale l'importo è riproporzionato del 50% per orari di lavoro fino a 20 ore settimanali (€ 5,21). Oltre tale orario il versamento è intero (€ 10,42).

06/02/2012 - INAIL - Incentivi alle imprese per la sicurezza sul Lavoro

INCENTIVI ALLE IMPRESE PER LA SICUREZZA SUL LAVORO (art. 11, comma 5, D.Lgs. 81/2008 e s.m.i.)
Stanziati circa 18 milioni di euro per la Campania per progetti finalizzati al miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.

Per dettagli riguardo ai soggetti beneficiari, spese ammissibili ed entità delle incentivazioni si prega di consultare il documento allegato.

01/02/2012 - Avviso per le Imprese Artigiane ed i loro Dipendenti

Ricordiamo che è possibile presentare le domande di contributo, relative agli eventi 2011, entro la data del 29.02.2012, ad esclusione delle richieste per gli Eventi Eccezionali, Sospensione Crisi Settoriale/Contratti di Solidarietà, Disoccupazione e Maternità.

16/01/2012 - INFORMAEBAC

Vi informiamo che il Comitato di Gestione dell'EBAC, in data 10 gennaio 2012, ha eletto il nuovo vicepresidente nella persona di Enza Sanseverino.

11/01/2012 - EBAC Informa - Gennaio 2012

Così come di consuetudine, Vi ricordiamo che il 16 gennaio 2012, è l'ultimo giorno utile per il pagamento dei contributi dovuti all'EBAC tramite il modello F24.